ContabilmenteAG

Utility Software Gestionale per piccole e medie imprese - personalizzabile / ERP

Origine ed Esigenze

SuperLandini "a Testa Calda" - 1934
SuperLandini "a Testa Calda" - 1934

E' un po' di tempo che mi occupo di contabilità. 

Il primo approccio fu nel '71 al III anno dell'Istituto Tecnico Agrario con il sistema di apprendimento della Contabilità per Comparti Produttivi (Conti colturali e Stalla). Il corso si basava sulla Partita Doppia, ma anche sulla Partita semplice e la determinazione del Bilancio su Variazione Patrimoniale.

In casa conobbi l'analisi della Contabilità Analitica, quella industriale, legata all'uso dei primi sistemi informatici (gli enormi Vac e Ibm agli albori degli anni'70).

Il mondo del lavoro mi offrì poi, da subito, la specializzazione nel settore Amministrativo.

E' così che il Giornalmastro all'americana, la Oso (ricalco), la "Buffetti", non ebbero più segreti  per me.

Nel 1979 cominciai a pensare seriamente all'utilizzo di un computer (vi erano alcuni modelli interessanti, ma privi di Sistema Operativo, o al massimo dotati di Basic). Nel 1984 finalmente un doppio incontro veramente efficace: l'Olivetti M24 e il software Mago (Microarea-Genova). Superfluo parlare del favoloso piccolo Personal italiano. Il package genovese amministrativo era una vera rivoluzione, soppiantava con il Turbo Pascal (poi Informix) tutti i Cobol di questo pianeta. Era anche programmabile dall'utente, in modo molto semplice e quindi si poteva interfacciare con software come Visicalc, Lotus, ecc. Era un vero e proprio ERP "in erba", duttile e potente.

Ma i programmi (proprietari) non durano mai per sempre e seguono politiche misteriose dei loro Produttori. Ecco un grave difetto. Perchè il contabile - quello proprio che "fa lo sbadilante dei numeri" si trova poi senza lo strumento essenziale e sul mercato si deve adattare con surrogati che non sono mai efficaci o adeguati alle esigenze produttive (anche fare la contabilità è produrre!).

Occorreva per il mio lavoro in Studio, dopo l'immissione nell'euro, uno strumento diverso, che potesse riassumere un po' le funzionalità e le possibilità apprese, verificate e utilizzate nel corso del tempo. Un prodotto che non trovavo sul mercato e che avesse specifiche capacità operative:  

 

Essere di chiara e veloce imputazione: il lavoro del contabile è spesso ripetitivo, per tipologia di operazione e allocazione di conti;
Fornire una visione chiara e distinta dell'ambito Iva e dell'ambito contabile;
Consentire un'imputazione dei dati veloce e controllabile subito con uno sguardo panoramico del lavoro svolto;
Poter “quadrare” cassa e banca con estrema rapidità e fornire agevolmente la riconciliazione con gli estratti conto.
Abituare l'operatore e l'imprenditore alla classificazione del bilancio CE
Consentire un immediato uso della contabilità analitica, anche per scopi personalizzati di controllo nella propria attività d'impresa
Analizzare con estrema velocità tutti i dati contabili, in particolare con le opportunità offerte dai Fogli Elettronici di grande diffusione.
Essere espandibile e modulabile a piacimento dell'utente, anche senza essere programmatori.

 

Ma l'idea fondamentale era quella di costruire uno strumento - traccia, un principio quindi, da diffondere ad altre persone che come me fanno lo stesso tipo di attività, affinchè possa essere modificato, ampliato, migliorato sempre nel tempo e perciò non involversi e scomparire mai.

Utilizzare un Foglio elettronico

Grano in crescita
Grano in crescita

E' più semplice ed intuitivo digitare dei dati in un foglio elettronico che in una maschera per immettere dati (main-frame) dentro un DataBase. Per l'operatore al tavolo questa non è sostanziale e concettuale come diversità. Ma per chi vive con l'impiego del tempo e l'incremento della contabilità svolta, sicuramente si.

Il foglio elettronico può offrire una visione diretta di tutte le informazioni immesse, ossia del PROCESSO d'imputazione. Inoltre può essere facilmente programmabile all'interno di ogni cella o gruppo di celle, a seconda delle funzionalità che l'operatore vuole.

E' quindi MODIFICABILE in ogni momento - anche durante il lavoro di semplice imputazione, cosa che invece risulta impossibile con una "piattaforma" di lavoro differente (Dbase).

Ancora, il Foglio elettronico interagisce con infiniti fogli elettronici, anche su differenti files, collegati e aggiornabili fra di loro, secondo le esigenze dell'utente. Quindi per immaginare un nuovo package di contabilità ho pensato di formularlo su un foglio elettronico, partendo da Excel e poi migrando successivamente su OpenOffice e ora, finalmente su LibreOffice 

Funzionalità e sviluppo

Villa Sommi Picenardi - Giardino
Villa Sommi Picenardi - Giardino

Il package CONTABILMENTE / CONTABILMENTEAG, come detto più sopra, è in costante evoluzione, aperto alla collaborazione volenterosa (e volontaria!) di tutti. Serve per chi lo utilizza direttamente e per sviluppare la conoscenza dell'uso corretto della contabilità anche nelle persone che non hanno fatto corsi specifici o non hanno frequentato scuole di Ragioneria.

 

Può essere quindi inteso come un semplice "divertimento" o un piccolo supporto di esempio, ma anche uno strumento per compilare la contabilità e supportare l'amministrazione di una piccola o anche media impresa. 

 

Vi sono aggiornamenti in corso, che verranno posti gratuitamente in download, appena saranno perfezionati e funzionali. Tutte le persone che utilizzeranno questa Utility ne potranno verificare i difetti e le mancanze (io ho fatto del mio meglio, ma i problemi sono sempre tanti da risolvere) e potranno segnalare, consigliare, ma anche fattivamente operare per modificare e migliorare la procedura.

 

Spero che almeno un poco possa essere utile anche a Voi.




 Di seguito si riportano le principali operatività che l'utility svolge, nella conformazione che attualmente è possibile                                                      scaricare gratuitamente nell'apposita pagina DOWNLOAD.



 

Descrizione
Informazioni iniziali
Dati sensibili Azienda
 
Anagrafica casse e banche
Struttura Operativa
Piano dei conti di commessa (contabilità analitica)
 
Piano dei conti Ce
 
Prima Nota
 
Operazioni Complesse / Ratei e risconti
 
Registro dei corrispettivi
Report per valore aggiunto
Dettaglio Iva Vendite
 
Dettaglio Iva Acquisti
 
Tabella riepilogativa Iva
 
Liquidazione Iva Mensile
Liquidazione Iva Trimestrale
Report per Dati Contabilità
Prospetto contabile
 
Partitario dei Fornitori
Partitario dei Clienti
 
Consuntivo dei Centri di Costo
Accessori all'attività aziendale
Inail per Artigiani
 
Cash Flow
 
Report dati finali
Registro dei Beni Ammortizzabili
 
Prospetto Codici
BILANCIO CE
Accessori all'attività amministrativa
Ravvedimento operoso fiscale (agg.2012)
Strutture interne di funzionamento
Tabella Causali contabili
Tabella Codici Iva
Report di stampe ad uso normativo
Elenco Clienti
Elenco Fornitori
 
Libro Giornale di contabilità
Registro Mastri

 

TESTI E APPUNTI UTILI NEL LAVORO CONTABILE ED AMMINISTRATIVO 

 

 

 

- Appunti di Matematica Finanziaria -

 

Un utilissimo testo che chiarisce tutte le formule per il calcolo dell'interesse semplice e composto, dell'accumulazione reddituale iniziale e finale, dell'investimento a periodo costante e differenziale, dell'ammortamento, della stima a valor potenziale e molte altre particolari e specifiche conoscenze di BASE del settore finanziario.

 

Un'utile apporto per gli imprenditori, gli operatori delle PMI e per gli studenti.

 

- APPUNTI DI MATEMATICA FINANZIARIA PARTE I

 

- APPUNTI DI MATEMATICA FINANZIARIA PARTE II